Comunicazione dell’Amministratore e Gestore ai sig.ri/e comproprietari/e

del Residence Hotel Nuraghe

 Con la presente comunico a tutti i Proprietari Periodici del Residence Hotel Nuraghe che, salvo modifiche all’attuale impianto normativo di contrasto alla diffusione del Covid-19,  il Residence aprirà regolarmente il 6 giugno p.v.

L’ipotesi della mancata  apertura, pure attentamente valutata, non è risultata praticabile per tre ordini di motivi:

  1. tutta la produzione legislativa e di decretazione vigente in materia non comprende le Residenze Turistiche Alberghiere  tra le attività  commerciali  sospese (come noto, il Residence Hotel Nuraghe è una RTA che conta circa mille comproprietari);
  2. il Regolamento del Residence non legittima l’Amministratore ad assumere iniziative in contrasto con il Regolamento stesso e/o con le delibere assembleari.
  3. la mancata apertura del Residence impedirebbe l’ esercizio del godimento turnario da parte degli aventi diritto. Sull’argomento il Legale della Comunione ha espresso l’allegato parere conforme a quanto appena detto.

Aprendo il Residence mi atterrò ovviamente ai modelli organizzativi e ai protocolli di sicurezza sanitaria già pubblicati (vedi  il Protocollo Nazionale Accoglienza Sicura del 27 aprile 2020, adottato da Associazione Italiana Confindustria Alberghi, Federalberghi e Assohotel, allegato alla presente) e degli eventuali aggiornamenti,  a tutela dei P.P, degli ospiti  e del personale in servizio presso il Residence stesso.

Con ogni probabilità l’Animazione sarà ridotta o assente per evitare assembramenti, soprattutto per quanto riguarda gli spettacoli.  

Le spese di amministrazione e gestione devono essere pagate per intero come da Regolamento;  l’eventuale  rinuncia al godimento turnario  non libera il P.P dall’obbligo di partecipazione integrale alle spese suddette.

Tuttavia, la possibile minore occupazione del Residence durante la prossima stagione induce a pensare che,  in sede di rendiconto consuntivo delle spese sostenute nell’ esercizio in corso, ancorché appesantite dai maggiori costi per la sanificazione degli ambienti, ci sia un avanzo di gestione  da  compensare  con le quote dovute per l’esercizio 2020-2021.

 

Umberto Bonino

 

Porto Rotondo 11 maggio 2020

 

Nota del Legale Nota Legale (pdf cliccare)

Protocollo Nazionale Accoglienza Sicura Protocollo (pdf cliccare)

 

 



 

 

 

 

Login Multiproprietari

La registrazione è consentita ai soli proprietari.

Go to top